Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere, Tom Bombadil sarà nella serie: le prime foto

0

Prime Video ha svelato che l’attore Award Rory Kinnear (film di James Bond, The Imitation Game), interpreterà nella serie Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere Tom Bombadil, uno dei personaggi di J.R.R. Tolkien più amati dai fan.

Questo annuncio arriva dopo molte speculazioni online, dato che il misterioso e gioviale Tom Bombadil è amato dai fan di Tolkien da decenni.

Visto il suo ruolo in molti momenti chiave della storia, l’assenza del personaggio da altre trasposizioni sullo schermo della Terra di Mezzo è stata spesso oggetto di forti discussioni.

Tom Bombadil è una figura di origini sconosciute nelle opere di Tolkien, portatore una saggezza senza tempo, che spesso spinge i personaggi a vedere le cose più chiaramente, aiutandoli a comprendere meglio il vasto mondo che li circonda.

Gli showrunner della serie, J. D. Payne e Patrick McKay, sono emozionati all’idea di introdurre questo nuovo elemento nella storia ed entusiasti che sia il talentuoso Kinnear a dar vita questo personaggio iconico. “È un personaggio stravagante e magico, che rasenta quasi la stramberia. Ma possiede anche una saggezza antica di secoli, la musica delle sfere, le profonde sorgenti emotive della storia antica e del mito, e la sua concezione e funzione sono legate ai miti norreni e hanno radici profonde nelle fiabe europeeha dichiarato McKay.

Quindi, stranamente, è la cosa più da Signore degli Anelli nel Signore degli Anelliha aggiunto Payne, “Tom è una sorta di elemento curioso all’interno di questa struttura, perché quando tutto si fa più cupo, Tom Bombadil canta e declama versi che potrebbero essere presi dalle filastrocche per bambini. Quindi, in un certo senso, si oppone al cambiamento di tono del resto della stagione ed è un vero e proprio punto di luce in mezzo a quello che altrimenti è un mare di oscurità”.

Kinnear ha accolto con entusiasmo l’opportunità indossare i famosi stivali gialli, affermando che, la descrizione di Tom Bombadil è certamente ben nota ai lettori dei libri, ma questo ruolo gli offre opportunità di ritrarre la voce e i modi di fare dell’enigmatico essere per la prima volta in una trasposizione per lo schermo dell’opera di Tolkien.

C’è questo senso di enorme esperienza, di enorme apertura, di enorme empatia e, per il fatto di averne passate così tante, lui [Bombadil] sa che sono le piccole cose ad essere importanti. E in effetti, ho sentito questo aspetto come qualcosa di molto familiare, qualcosa di molto accessibile, nel momento in cui ho dovuto comprendere chi fosse”.

La seconda stagione de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere arriverà in esclusiva su Prime Video il 29 agosto 2024.

Se siete appassionati della serie, potete vedere l’interessante backstage rilasciato pochi giorni fa che svela alcuni dettagli della prossima stagione.

Dove vedere Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere