Nasce Exynos 980, nuovo processore mobile di Samsung

0

Samsung ha annunciato il suo ultimo processore mobile, l’Exynos 980, che combina la migliore connettività della categoria con un modem 5G integrato e prestazioni di elaborazione intelligente in un unico chip.

Basato sull’avanzata tecnologia FinFET a 8 nanometri (nm), l’Exynos 980 è il primo processore mobile con intelligenza artificiale (AI) di Samsung ad avere un modem 5G integrato.

Invece di essere abbinato ad un modem 5G separato, l’Exynos 980 abilitato al 5G non solo aiuta a ridurre il consumo energetico, ma anche ad aumentare l’efficienza dello spazio all’interno del dispositivo.

Il potente modem del nuovo processore mobile supporta reti da 5G a 2G, fornendo una velocità di downlink gigabit in 4G LTE e fino a 2,55 gigabit al secondo (Gbps) in sub-6-gigahertz (GHz) 5G.

Il modem supporta anche la doppia connettività E-UTRA-NR Dual Connectivity (EN-DC), che combina la connettività 2CC LTE e 5G per massimizzare la velocità di downlink mobile fino a 3,55Gbps.

Inoltre, il processore supporta un nuovo standard Wi-Fi 6, IEEE 802.11ax, che fornisce maggiore velocità e più stabilità per giocare online in maniera fluida e uno streaming video ad alta risoluzione su reti Wi-Fi.

Con due dei più recenti core CPU Cortex-A77 ad alte prestazioni e sei efficienti core Cortex-A55, Exynos 980 è in grado di fornire la potenza di calcolo rapida e complessa richiesta nell’era 5G. Per esperienze di gioco di realtà mista realistiche e coinvolgenti, il processore è dotato anche della migliore GPU Mali-G76.

Per un’esperienza multimediale coinvolgente, il codec multiformato (MFC) di Exynos 980 supporta la codifica e la decodifica di video UHD 4K a 120 fotogrammi al secondo (fps). Il supporto HDR10+ con mappatura dinamica offre colori più dettagliati e luminosi nei contenuti video.

La produzione in serie di Exynos 980 dovrebbe iniziare entro la fine di quest’anno.