I Guardiani della galassia arrivano in home video

0

Il sequel del blockbuster incentrato sulla banda di furfanti intergalattici più amati al mondo, arriverà a casa vostra dal 30 agosto nei formati Blu-Ray 3D, Blu-Ray, DVD, Steelbook, Cofanetti BD e DVD con i film Guardiani della Galassia+Guardiani della Galassia vol. 2.

I contenuti speciali, inclusi nell’edizione Blu-ray, comprendono un documentario dietro le quinte sulla realizzazione del film, un video musicale completamente nuovo con David Hasselhoff e lo stellare cast del film, spassose papere sul set, scene eliminate, un commento audio realizzato dal regista James Gunn, e molto altro.

Ecco la lista dei contenuti speciali in Blu-ray:

Il Making of di Guardiani della Galassia Vol. 2 – Un dietro le quinte del film diviso in quattro parti, realizzate nello stile delle note di copertina presenti nei dischi rock del passato.

Un’Introduzione Visionaria – Il regista James Gunn spiega l’approccio che ha adottato per espandere le storie di questi amati personaggi in Guardiani della Galassia Vol. 2.

Video musicale del brano “Guardians Inferno” – Unitevi a David Hasselhoff e ad alcuni ospiti speciali in questa festa da ballo galattica in stile retrò.

Gag reel – Preparatevi a ridere come pazzi vedendo le spassose follie fuori scena e gli errori che hanno avuto luogo sul set di Guardiani della Galassia Vol. 2, con tutti i vostri Guardiani preferiti.

Quattro Scene Eliminate – Scoprite quattro scene che sono state tagliate dal film: due scene estese e due scene eliminate.

Commento Audio – Date un’occhiata a questo speciale commento al film realizzato dal regista James Gunn, che permette ai fan di dare un’occhiata approfondita alla realizzazione del film.

Articolo precedenteGet Even
Articolo successivoFrequency Stagione 1
Dopo la visione di “Grosso Guaio a Chinatown” a 10 anni, la mia più grande passione è diventata il cinema. Poco dopo gli adorati schiacciapensieri vengono surclassati dall'arrivo di un computer di nome “ZX Spectrum”. Scatta così l’amore per i videogiochi e la tecnologia. E le serie TV? Quelle ci sono sempre state, da "Il mio amico Arnold" fino a "Happy Days".