Dopo aver vissuto le vicissitudini sentimentali di Anthony Bridgerton nella seconda stagione della seguita serie televisiva made in Netflix Bridgerton, è arrivato il momento di gustare nuovissime puntate dello show ispirato ai romanzi di Julia Quinn.

In queste quattro puntate, che rappresentano la prima parte dello show che sarà disponibile in streaming dal 16 maggio 2024, la protagonista è Penelope Featherington (Nicola Coughlan), personaggio di spicco della serie perché impegnato a trascrivere e pubblicare in segreto tutti i divertenti pettegolezzi dell’alta società sotto l’alter ego di Lady Whistledown.

Da sempre ragazza ritrosa a farsi vedere in pubblico e amante di uno stile di vita discreto e appartato, Penelope decide di cambiare vita e di trovare un marito affinché possa lasciare così sua madre e le sue due sorelle, da sempre invise alla sua condotta per niente mondana.

Il nuovo atteggiamento di Penelope richiede una grande forza d’animo e molta volontà, anche perché non può più contare sull’appoggio di Eloise (Claudia Jessie), carissima amica che dopo le scottanti rivelazioni della scorsa stagione ha deciso di troncare il loro rapporto di amicizia.

UNO STRANO ALLEATO

Penelope, dopotutto, non è sola nell’affrontare il turbinoso viaggio alla ricerca di un futuro marito, perché al suo fianco vi è Colin Bridgerton (Luke Newton), fratello di Eloise da poco rientrato dopo mesi di avventurosi viaggi, che decide di darle consigli utili per sfoggiare un modo di fare ideale per conquistare un uomo.

Colin ha sempre avuto un posto particolare nel cuore di Penelope, ma ora i suoi sentimenti devono essere necessariamente soffocati affinché possa trovare il modo di trovare un marito.

Inoltre Colin è tornato cambiato e non sembra più quello di prima: ora il giovane sfoggia atteggiamenti da maschio intraprendente e a tratti borioso, un comportamento tipico di gran parte del tratto maschile nobiliare che lei proprio non sopporta.

Gli enormi sforzi richiesti da Penelope per mettersi in gioco come ragazza che anela a trovare un marito permettono alla sceneggiatura di imbastire siparietti che abbandonano gran parte della leziosità femminile che si ravvisava nelle protagoniste delle altre stagioni.

Penelope è anticonformista e sa anche essere autoironica. Due atteggiamenti che spesso sono ideali per mettere in scena momenti non solo caratterizzati da estremo romanticismo ma anche da sfumature comiche che danno respiro alla trama e intrattengono maggiormente.

NON È LA STESSA FRANCESCA

Sebbene la guest star di queste prime quattro puntate di Bridgeton sia Penelope, la sceneggiatura riserva anche spazio a Francesca Bridgerton, che in questa nuova stagione è interpretata non più da Ruby Stokes ma da Hannah Dodd.

La Dodd sfoggia una buona interpretazione, che riflette in modo credibile quello di una ragazza amante della musica e con spiccate doti artistiche, intenta a trovare un compagno di vita che rappresenti anche una persona con cui possa condividere le sue passioni.

Francesca Bridgerton, proprio come i suoi fratelli e le sue sorelle, non ha dunque intenzione di unirsi in matrimonio unicamente per ereditare la dote del marito, ma soprattutto per cercare di imbastire un rapporto che possa essere duraturo e sempre stimolante.

In queste puntate iniziali avremo modo di conoscere bene anche il carattere di Francesca e di seguirla nelle sue relazioni sociali finalizzate a trovare un uomo che possa renderla felice. Un uomo che, molto spesso, si rivela essere quello che mai avrebbe immaginato.

Sicuramente le vicissitudini sentimentali di Francesca saranno approfondite nelle prossime quattro puntate, probabilmente riservando agli spettatori seriali diversi colpi di scena che faranno emozionare tutti gli amanti delle storie amorose dei Bridgerton.

Dove vedere Bridgerton
COMMENTO
Torna Bridgerton, e almeno in queste prime quattro puntate vuole essere sicuramente una serie romantica e dai toni a volte abbastanza scabrosi, ma anche dalle sfumature ironiche e più divertenti rispetto alle stagioni precedenti. Narrando soprattutto le gesta amorose di Penelope, ragazza caratterialmente lontana dai tipici atteggiamenti vanesi e svenevoli delle nobildonne ancora single, la sceneggiatura può mostrare scene più ilari e ironiche. Niente di particolarmente divertente, ma che si discosta in parte dal plot focalizzato sull’amore e sulla passione che abbiamo vissuto nelle puntate precedenti, riuscendo così a donare a questa stagione una personalità più frizzante e originale. Anche il nuovo atteggiamento di Colin rimescola le carte in tavola ed è ideale per creare nuove tensioni sentimentali piene di pathos. Le vicende di Francesca Bridgerton, almeno per ora, si dimostrano più conservative, mostrando una ragazza in preda a grandi indecisioni sentimentali e quasi inerme di fronte a questo trambusto emotivo. Sicuramente le prossime puntate di Bridgerton sapranno svelare tutta la personalità di Francesca, che di certo non sembra abbia voglia di sposare un uomo se non prova per lui vero amore. Insomma, dopo aver vissuto i dolori del giovane Anthony nella stagione precedente (che, come da tradizione, si rifà vivo anche durante queste nuove puntate in compagnia della sua amata Kate), è tempo di tifare di nuovo per due donne nella serie Netflix, stavolta godendo di qualche risata in più durante la visione.
7.5
Articolo precedenteAssassin’s Creed Shadows, tutti i dettagli e la data di uscita del nuovo capitolo della serie
Articolo successivoGodzilla e Kong – Il nuovo Impero, la battaglia tra i titani arriva anche in digitale
Dopo la visione di “Grosso Guaio a Chinatown” a 10 anni, la mia più grande passione è diventata il cinema. Poco dopo gli adorati schiacciapensieri vengono surclassati dall'arrivo di un computer di nome “ZX Spectrum”. Scatta così l’amore per i videogiochi e la tecnologia. E le serie TV? Quelle ci sono sempre state, da "Il mio amico Arnold" fino a "Happy Days".
bridgerton-stagione-3-recensione-della-prima-parteDopo aver vissuto le vicissitudini sentimentali di Anthony Bridgerton nella seconda stagione della seguita serie televisiva made in Netflix Bridgerton, è arrivato il momento di gustare nuovissime puntate dello show ispirato ai romanzi di Julia Quinn. In queste quattro puntate, che rappresentano la prima parte...