Stranger Things 3 si fa desiderare: l’uscita slitta al 2019

0

Durante il Summer Press Tour della Television Critics Association che si è svolto ieri a Los Angeles Cindy Holland, la responsabile della programmazione di Netflix, ha dato una notizia che nessun fan di Stranger Things vorrebbe mai sentire.

La terza stagione è in ritardo, anzi, in forte ritardo nella sua uscita. Per assaporare le nuove avventure di Undici e degli altri protagonisti della serie TV creata dai fratelli Matt e Ross Duffer dovremo attendere esattamente un anno.

Insomma, prima dell’estate del 2019 gli utenti non potranno gustarsi una serie che si preannuncia molto più dark della precedente e dotata di effetti speciali decisamente più sofisticati rispetto a prima.

Una delle cause che, a quanto pare, ha determinato lo slittamento della data di uscita. Le meraviglie tecnologiche a cui, presumibilmente, assisteremo durante la visione speriamo che giustifichino l’attesa, assieme allo script (da sempre fondamentale in queste produzioni) che possa emozionare più di quello della seconda stagione.