Girasoli, nei cinema a maggio il film di Catrinel Marlon che racconta dei bambini che abitavano nei manicomi

0

Dopo essere stato presentato Fuori Concorso al 41.mo Festival di Torino esce al cinema il 23 maggio 2024, Girasoli, opera prima di Catrinel Marlon, con Gaia Girace (L’amica Geniale, The Good Mothers) al suo esordio in un lungometraggio.

Ambientato nel 1965, il film vede come protagonista la giovane infermiera Anna, intenta a prendere servizio nel reparto minorile di un manicomio.

Qui conosce e si affeziona alla dolce Lucia, quindicenne schizofrenica. Sullo sfondo di una lotta non priva di colpi fra la dottoressa Marie e il rigido dottor Oreste per le nuove cure sperimentali, il rapporto fra Anna e Lucia si infittisce, costringendole a scelte decisive per le rispettive vite.

Il film, ispirato a una storia vera, racconta dei “bimbi sperduti” che abitavano i manicomi fino agli anni ’70 in Italia, cercando di restare bambini il più a lungo possibile in un luogo senza gioia, per non venire trasferiti nei reparti degli adulti.

Nel cast del film Gaia Girace, Mariarosaria Mingione, Monica Guerritore, Pietro Ragusa, Angela Ciaburri, Davide Cirri, Dora Romano, Mario Pirrello, Franca Abategiovanni, Pietro Giuliano e Nicola Giovanni Civetta.

Girasoli sarà nei cinema dal 23 maggio 2024.