Atypical: Netflix rilascia il trailer

0

In Atypical il protagonista è Sam (Keir Gilchrist), un ragazzo di 18 anni affetto da sindrome dello spettro autistico.

Mentre Sam intraprende un viaggio divertente ed emozionante alla ricerca di se stesso, anche i membri della sua famiglia devono fronteggiare grandi cambiamenti nella propria vita personale e cercare di rispondere ad una domanda fondamentali: che cosa significa davvero essere “normali”?

Jennifer Jason Leigh interpreta la madre di Sam, Elsa, che si trova su un sentiero di profondo cambiamento mentre il figlio cerca la sua indipendenza.

Michael Rapaport interpreta il padre di Sam, Doug, un uomo che vuole capire meglio il figlio ed entrare in contatto con lui. Brigette Lundy-Paine interpreta la sorella sconclusionata di Sam, Casey, mentre Amy Okuda è la sua terapista, Julia.

Atypical, serie TV composta da otto episodi della durata di 30 minuti ciascuno girata a Los Angeles, è stata scritta e creata da Robia Rashid e dal produttore vincitore del premio Oscar Seth Gordon.

Rashid e Gordon sono produttori esecutivi insieme a Mary Rohlich, Jennifer Jason Leigh è produttrice.

La Dottoressa Michelle Dean, che ha concluso il suo dottorato di ricerca alla UCLA e ha lavorato presso il Centro per la Ricerca sull’Autismo, è stata coinvolta nella produzione per fornire un’accurata descrizione della sindrome dello spettro autistico.

Articolo precedenteWestworld: a dicembre tutta la prima stagione in home video
Articolo successivoAngoscia
Dopo la visione di “Grosso Guaio a Chinatown” a 10 anni, la mia più grande passione è diventata il cinema. Poco dopo gli adorati schiacciapensieri vengono surclassati dall'arrivo di un computer di nome “ZX Spectrum”. Scatta così l’amore per i videogiochi e la tecnologia. E le serie TV? Quelle ci sono sempre state, da "Il mio amico Arnold" fino a "Happy Days".