Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo, arriva in digitale la nuova avventura del piccolo Gru

0

Negli anni 70, molto prima di diventare il maestro del male, Gru (il candidato all’Oscar Steve Carell doppiato in italiano da Max Giusti) è solo un dodicenne di periferia, che trama di conquistare il mondo dal suo scantinato, senza grossi risultati.

Quando Gru incontra i Minions, tra cui Kevin, Stuart, Bob e Otto, un nuovo Minion con un apparecchio per i denti e un disperato bisogno di compiacere, uniscono le forze come una famiglia strampalata.

Insieme, costruiscono il loro covo, sperimentando con le loro prime armi e mettendo a segno le loro prime missioni. Quando il famigerato super gruppo di cattivi, i Malefici 6, spodesta il loro leader- il leggendario lottatore Wild Knuckles (vincitore dell’Oscar Alan Arkin)- Gru, loro fan sfegatato, si reca ad un colloquio per diventare il nuovo membro del gruppo.

I Malefici 6 inizialmente non sono impressionati dall’aspirante cattivo, ma poi Gru li supera in astuzia, facendoli infuriare ritrovandosi ad essere improvvisamente il mortale nemico dei più cattivi al mondo.

Con Gru in fuga, i Minions cercano di imparare l’arte del kung fu per aiutare Gru che finalmente scoprirà che anche i cattivi a volte hanno bisogno dell’aiuto degli amici.

Il film vede è diretto da Kyle Balda (Cattivissimo Me 3, Minions), mentre Brad Ableson (I Simpson) e Jonathan del Val (dai film Pets – Vita da animali) servono in veste di co-registi.

Dove vedere Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo